Trasforma in laurea la tua esperienza

Sono stati avviati i contatti che porteranno ad incontrare i rettori di alcuni atenei italiani per avviare il progetto che darà, agli associati Pro.Di.Da,  la possibilità di capitalizzare l'esperienza maturata svolgendo la propria professione,  aiutandoli a conseguire la laurea. Crediamo che questa possa essere un'ottima opportunità per ottenere un'ulteriore qualifica professionale, attraverso la laurea o, per chi ne fosse già in possesso, di aumentare i propri crediti personali con l'ottenimento di un ulteriore titolo.
Nell'ambito del progetto, inoltre, è in fase di studio, così come già reso noto in precedenza, una serie di corsi di aggiornamento e formazione volti a migliorare la qualità e la preparazione dei Professionisti Pro.Di.Da. Corsi di aggiornamento e crediti formativi saranno piattaforme di lavoro basilari per raggiungere uno standard qualitativo di assoluto rilievo.
 
 
 
 

Osservatorio Permanente Tecnico dello Spettacolo

E' in cantiere l’Osservatorio Permanente Tecnico dello Spettacolo. Tale progetto si prefigge, grazie alla collaborazione intersettoriale con operatori e personalità appartenenti al mondo dello spettacolo, della cultura, del giornalismo e della politica, di offrire un valido supporto, in termini di collaborazione, informazione e confronto, a tutti gli “addetti ai lavori” del sistema spettacolo e cultura. L’Osservatorio si propone di studiare la fenomenologia, l’impatto sociale ed economico, nonché le tendenze di moda e costume determinate dai vari eventi e manifestazioni, attraverso l’analisi sociologica e le fonti normative che ne regolano lo svolgimento e l’organizzazione. L’Osservatorio Permanente Tecnico dello Spettacolo mira, quindi, a diventare un punto di riferimento preciso tanto per chi allestisce eventi e manifestazioni, quanto per chi è impegnato a normare la realizzazione degli stessi (enti pubblici locali, regionali e nazionali), fornendo una serie di indicazioni tecniche e sociali mirate ed opportunamente modulate. 
 

Procedura per il rilascio dell'Attestato di qualità ex L.4/2013

L’Associazione Italiana Professionisti per la Tutela del Diritto d’Autore, nel rinnovare il proprio ringraziamento per la tua adesione annuale,  intende di seguito illustrarti il percorso necessario per il rilascio dell’attestazione di qualità e per la qualificazione dei servizi professionali prestati dai soci di cui agli artt. 4, 7 e 8 della legge n. 4/2013, nonché per il mantenimento dell’iscrizione nell’associazione.

Che cos’è la Legge 4/2013?

La Legge 4/2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini o collegi”, pubblicata in GU in data 26 gennaio 2013, promuove l’autoregolamentazione volontaria delle professioni non regolamentate e delle loro associazioni, con l’obiettivo di creare dei marchi di qualità che siano distintivi per i professionisti e soprattutto per chi utilizza i loro servizi professionali (v. artt. 4, 7 e 8). 
Perché la Legge 4/2013 è importante per i professionisti del diritto d’autore?
Il mondo della qualità è un mondo prevalentemente volontario. La qualificazione della professione non si basa solo su norme cogenti, come nel caso degli Ordini professionali, ma anche su strumenti di carattere volontario, ovvero certificazioni, marchi, attestati ecc. Il controllo su tali strumenti è pubblico, tuttavia molto è lasciato all’autoregolamentazione dei privati.

Che cos’è l’attestato di qualità rilasciato dalle associazioni professionali?

È un attestato che certifica la qualità dei servizi prestati dall’associato nel rispetto degli standard richiesti dall’associazione e può essere rilasciato soltanto ai membri delle associazioni professionali iscritte nell’apposito elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Chi può rilasciare l’attestato di qualità?
Le associazioni professionali che soddisfano determinati requisiti imposti dalla Legge, ovvero che verificano le competenze dei propri iscritti, ne controllano l’aggiornamento professionale costante e il rispetto del Codice deontologico, possono essere incluse in un elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e autorizzate a rilasciare ai propri associati un “attestato di qualità” (v. Legge 4/2013 art. 4, comma 1, secondo periodo). 

In Pro.Di.Da. l’attestato di qualità viene rilasciato solo ai soci ordinari sotto forma di un documento in pdf, con validità annuale. La permanenza nella categoria di socio ordinario presuppone la prevalenza e la continuità professionale e il completamento di un percorso di formazione continua mediante l'acquisizione dei crediti formativi stabiliti ai sensi dell’art. 8 del regolamento interno.

Sul sito internet www.pro-di-da.eu è possibile verificare l’elenco dei soci ordinari e quindi che in futuro saranno in possesso dell’attestato di qualità ex artt. 4, 7 e 8 della Legge 4/2013.

Quali sono i contenuti dell’attestato di qualità PRODIDA?
Il documento che andrà rilasciato agli associati al Pro.Di.Da. attesterà la regolare iscrizione come socio ordinario all’associazione ovvero: il superamento di una verifica preliminare condotta dal C.D. per la sua ammissione nell’associazione, l’adesione al codice di deontologia e condotta dell’associazione, la prevalenza e la continuità professionale nell’ambito del diritto d’autore, il completamento del programma di formazione continua obbligatoria proposto dall’associazione, peraltro attestato dall’acquisizione dei crediti formativi professionali.

 

Cosa rimane da fare per poterti rilasciare l’attestato di qualità?

Il Consiglio Direttivo, al momento della tua ammissione quale socio dell’associazione, ha già verificato la persistenza dei tuoi requisiti ai sensi dell’art. 4 c.4 dello statuto, nonché l’adesione al codice deontologico del Pro.Di.Da. Pertanto ai fini del rilascio del citato attestato di qualità, considerata la tua continuità professionale nel campo della tutela del diritto d’autore,  ci occorre solo accertare la tua prossima partecipazione al programma di formazione obbligatoria  predisposto dal Consiglio Direttivo del Pro.Di.Da.

Sarà nostra cura fornirti quanto prima le modalità di partecipazione ai prossimi corsi di formazione in programma.

 

 
 

Contatti

Associazione Italiana Professionisti per la tutela del Diritto d'Autore

Piazzale Principessa Clotilde 8
Milano
20121


+39 3933350263
+39 3292577895